• UniCa LGBT

TDOV: La burocrazia in Italia

Domani è il TDOV.⠀ ⠀ Come si ottiene il cambio del sesso nei documenti in Italia? Purtroppo, è un procedimento lungo e laborioso, intriso di burocrazia. La legge che regola questa pratica è la legge n. 164 del 14 aprile 1982: legge ormai criticata dalla comunità T in quanto ormai inadeguata e antiquata rispetto ai bisogni delle persone che dovrebbe agevolare, inizialmente rendeva possibile il cambio dei documenti solo in seguito a intervento chirurgico demolitorio e/o modificativo dei caratteri anatomici primari.⠀ ⠀ Finalmente, dopo molte lotte, e grazie alle pressioni della Corte Europea per i Diritti Umani, la sentenza 221 del 21 ottobre 2015 sancì che per la rettifica del sesso nei documenti sia condizione necessaria e sufficiente accertare “la serietà, univocità e definitività del percorso di transizione scelto dall’individuo”. Questo rappresentò un miglioramento nella legislazione, non essendo più la chirurgia di conferma del genere l’atto dirimente nella scelta del giudice.

Ricordiamo che tantissime persone trans decidono di non effettuare mai la chirurgia: ciò ovviamente non le rende meno appartenenti al proprio genere di una persona cisgender. In che modo funziona, quindi, in questo momento storico? Si richiede al giudice ordinario civile, con atto di citazione, la rettifica anagrafica del sesso insieme all’autorizzazione per l’intervento chirugico (che poi si potrà decidere se fare o non fare). In causa, deve essere citato il Pubblico Ministero.⠀ ⠀ Per il giudizio, la persona che fa domanda del cambio di documenti deve dimostrare il proprio equilibrio psicofisico tramite una Consulenza Tecnica d’Ufficio e testimonianze. Va da sé che, lasciando la decisione finale alla discrezione del giudice, è facile che si incontrino pregiudizi, rallentamenti e resistenze; senza contare che presentarsi in Tribunale costa alla persona che fa la richiesta soldi, tempo e stress. Le tempistiche per la sentenza variano, ma in alcuni Tribunali durano in media anche due anni. Riteniamo che sia necessario, invece, istituire al più presto una procedura apposita, per avere più trasparenza, chiarezza e meno burocrazia riguardo a questa necessità che per tantissime persone è vitale.

#documenti #TWOV #Burocrazia #tribunale

Featured Posts
Recent Posts